Google+ Followers

martedì 6 maggio 2014

Servizio "alla carta"

Ormai i cestini gialli sottobuca sono famosi in tutta la città: sono il simbolo inconfondibile di Cartesio.


Il servizio Cartesio, della cooperativa Arcobaleno, è la prima esperienza in Italia di raccolta porta a porta: raccoglie e trasporta la carta della raccolta differenziata, per conto di Amiat.
Ogni giorno si muovono in Torino 130 mezzi e 140 operatori di raccolta. La raccolta della carta avviene in tutte le zone della città (compreso il centro e la collina) almeno una volta alla settimana, ma a volte anche 6 giorni su 7.
Gli operatori di Cartesio sono specializzati ad esempio nella raccolta porta a porta, che richiede la delicatezza del contatto con i cittadini e la conoscenza approfondita di cortili, vicoli, androni ecc.;  ma hanno anche un’attenzione particolare nel selezionare eventuale materiale fuori posto (rifiuti che non andrebbero gettati nel cestino della carta, impurità e sporcizia…).

Ultimamente, parte dei cestini gialli sono stati soppiantati dai cassonetti carrellati (con coperchio giallo) che si trovano nei cortili di molti condomini  per la raccolta differenziata porta a porta: questo passaggio ha causato un peggioramento della qualità del prodotto conferito, perché il cittadino non si preoccupa più del decoro (che era obbligatorio nell’androne) e perché non lo sente come un obbligo, ma come una “buona azione”: poco male se non è perfetta, è comunque una buona azione.
La qualità è molto peggiore anche rispetto ai cassonetti gialli con le feritoie (ancora presenti in molti quartieri), frequentati solitamente solo da cittadini molto motivati, che spesso devono percorrere qualche centinaia di metri per buttare il loro sacco.


Il porta a porta è, sì, una comodità (ancora sconosciuta a molti), ma sta portando a un impoverimento della raccolta, che è più svogliata e meno attenta.
Per un futuro migliore possiamo provare ad impegnarci un po’ di più nella selezione e nel conferimento dei nostri rifiuti, almeno per il rispetto di chi, come gli operatori Cartesio, lavora quotidianamente e diligentemente al nostro servizio. 



Nessun commento:

Posta un commento